DILETTANTI | Presidente CRT Mangini: "Al 90% campionati dilettantistici verso stop definitivo"

"Mancano le condizioni di sicurezza"

Di Filippo Lucatti

DILETTANTI | Presidente CRT Mangini: "Al 90% campionati dilettantistici verso stop definitivo"

Campionati dilettantistici e giovanili in Toscana verso la conclusione definitiva.

Questo emerge dalle dichiarazioni di Paolo Mangini, presidente del Comitato Regionale Toscana. 

Durante il suo intervento nella trasmissione “Il gioco è fatto” il presidente del CRT si è espresso in questi termini: "Al momento non ci sono le condizioni di sicurezza per poter riprendere l’attività agonistica. Attendiamo gli sviluppi e le indicazioni da parte delle istituzioni pronti ad attivarci secondo le stesse, ma allo stesso tempo se dovessi fare una previsione in percentuale sulla possibile ripresa dei campionati dilettanti e giovanili sarei orientato a prevedere un 90% per il no, un 10% per il si”.

Alle sue parole si sono aggiunte anche quelle di Massimo Taiti, vice presidente del CRT: "Al momento attuale prospetto molto difficoltoso prevedere una ripresa dell’attività agonistica; mancano le condizioni di sicurezza. Se dovessi fare una previsione in percentuale azzarderei un 90% per il no, un 10% per il si”.

L' unico campionato che potrebbe riprendere è quello di Eccellenza, vista la necessità di completare l'organico di squadre in Serie D nella prossima stagione. In questo caso sarebbe necessaria l'introduzione di tamponi rapidi anche nel campionato di Eccellenza. Anche su questo punto si è espresso il vice presidente Massimo Taiti: 

” Ci atterremo alle richieste della Lega Nazionale Dilettanti e qualora ci venisse richiesto di terminare il campionato di Eccellenza cercheremo di mettere in campo il format più idoneo e funzionale per riuscire a portare a termine la manifestazione nelle tempistiche previste dal regolamento. E’ ipotesi, quella dei tamponi, che possiamo assolutamente valutare nell’intento di trovare soluzioni che possono eventualmente portarci a terminare il campionato di Eccellenza, ma non anticipiamo i tempi e attendiamo le decisioni delle istituzioni in primis e successivamente della Lega Nazionale Dilettanti”.

I Dilettanti e le giovanili Toscane, quindi, si avviano verso un'altra conclusione anticipata. 

05/01/2021 10:22