Trionfa Schmid a Montalcino, Bernal fenomenale rimane in rosa

Undicesima Tappa spettacolare dove a trionfare è stato lo svizzero Schmid. Bernal è bravo prima a tenere e poi a strappare allungando su tutti i suoi rivali.

Di Mario Zevolini

Trionfa Schmid a Montalcino, Bernal fenomenale rimane in rosa

Termina l’11esima tappa del Giro d’Italia 2021.
Una bellissima corsa dove a trionfare è stato lo svizzero Schmid che in volata ha battuto uno splendido Covi.
Maglia rosa che rimane sulle spalle di Bernal Gomez sempre bravo a rispondere colpo su colpo. 
Arrivati sul secondo sterrato è riuscito, grazie all’aiuto dei suoi compagni di squadra della INEOS, a staccare Evenepoel e successivamente a partire in volata solitaria per guadagnare secondi su tutti gli uomini classifica.
Evenepoel è arrivato al bellissimo traguardo di Montalcino con oltre due minuti di ritardo dal colombiano.

Il gruppo della maglia rosa giunto a Bibbiano, Buonconvento.

Una corsa spledida nelle colline di Montalcino, ricca di persone a bordo strada per assistere alla più grande corsa di ciclismo in Italia: il Giro d’Italia.
Un vero peccato dunque non essere riusciti a far passare il Giro d’Italia, da parte dell’Amministrazione, da Asciano; vedere colorato il proprio paese di Rosa, dopo un periodo così cupo, avrebbe dato sicuramente speranza e fiducia.
Ancora più rammarico viene dal fatto che Asciano, negli ultimi tempi ha ospitato corse ciclistiche come la Tirreno-Adriatica, le Strade Bianche e l’Eroica. Si poteva fare qualcosa di più?

19/05/2021 16:57