Serie D - Cade rovinosamente la Sinalunghese a San Donato

Nel match valevole per la ventiseiesima giornata del Girone E di Serie D, il San Donato asfalta in casa la Sinalunghese

Di Mario Zevolini

Serie D - Cade rovinosamente la Sinalunghese a San Donato

-Foto presa dalla pagina facebook dela Sinalunghese-
Al Comunale di San Donato  va in scena il match della ventiseiesima giornata tra San donato  Tavarnelle e Sinalunghese.

FORMAZIONI:
SAN DONATO TAVARNELLE (4-3-2-1): Signorini, Ciurli, Montini, Regoli P. (63’Calonaci (85’ Frosali)), Brenna, Pisaneschi, Regoli V., Viligiardi (66’ Tartaglione), Pino (70’ Noccioli), Di Santo, Poli (91’ Borgi).
A disp.: Balli, Carcani, Celoni, Seffer, 
All.: Indiani Paolo
SINALUNGHESE (4-4-2): Marini, Cecci (Meoni), Papa (45’ Tenti), Fanetti, Pietrobattista, Menchetti, Doka Br., Cerofolini (45’ Trombesi), Sciacca, Bucaletti (45’ Vasseur), Mangiaratti (75’ Ferretti).
A disp.: Garbinesi, Romanini, Redi, Doka Brent.
All.: Guidotti Alessio
Arbitro: Dini Matteo, 1° Assistente: Cardinali Gianmarco, 2° Assistente: Giovanardi Federico
Ammonizioni: Cecci (Si), Pietrobattista(Si), Ciurli (Sa)
Recupero: 3-6
Reti: 16’ Regoli P. (Sa), 25’ Pino (Sa), 30’ Di Santo (Sa), 48’ Ciurli (Sa), 63’ Trombesi (Si)

PRIMO TEMPO
Partono meglio i padroni di casa che nei primi minuti cercano di imporre il proprio gioco sulla squadra di Sinalunga. Al 5’ del primo tempo prima grandissima occasione da calcio d’angolo: Brenna prende bene il tempo sui difensori della sinalunghese e colpisce verso la porta, il suo tiro però si stampa sulla traversa. Passa un minuto e prima occasione anche per la Sinalunghese, Sciacca prova il tiro dal limite dell’area ma è di poco alto sulla traversa. Al 7’ occasione colossale per la Sinalunghese: Sciacca imbeccato a campo aperto da un lancio millimetrico, salta il portiere e calcia in porta; il suo tiro si stampa sul palo. Al 14’ si ha rivedere il San Donato: lancio lungo per Pino che di primo conclude verso la porta, il suo tiro sfiora l’incrocio dei pali da posizione defilata. Al 16’ si sblocca l’incontro, punizione da palla inattiva sulla trequarti per il San Donato: Di Santo mette una palla tagliata al centro dove il primo ad arrivare è Regoli P. che di testa sigla l’1 a 0. Al 25’ raddoppio della squadra di casa, azione corale in fraseggio del San Donato Tavarnelle che porta Pino solo davanti a Marini, il numero 9 di casa non sbaglia e sigla il 2 a 0. Passano 5 minuti e il San Donato triplica sulla Sinalunghese: azione incredibile di Di Santo che salta secco Cecci e da posizione angolata trova il sette della porta di Marini.

SECONDO TEMPO 
Secondo tempo che vede il San Donato portarsi subito sul 4 a 0: al 3’ Di Santo va ancora via sulla sinistra e crossa al centro, sul pallone il primo ad arrivare è Ciurli che al volo realizza una gran rete. Al 6’, da situazione di calcio d’angolo, ci prova la Sinalunghese con Cerfolini che conquista calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Menchetti che calcia alla destra di Signorini che intuisce e para il penalty. Settimo rigore sbagliato, da inizio stagione, per la Sinalunghese. Al 18’ la Sinalunghese accorcia le distanze: Trombesi fa tutto da solo e dal limite dell’area calcia verso la porta di Signorini e, spiazzandolo, realizza la rete dell’1 a 4. Al 22’ altra occasione per il San Donato, Di Santo parte in contropiede ma il suo tiro è troppo debole e Marini respinge senza problemi. Al 29’ si fanno vedere i rosso blu, da calcio di punizione è Vasseur a far paura a Signorini ma il suo tiro termina di poco a lato. Al 35’ brutto infortunio per Calconaci che è costretto ad uscire dopo aver messo male la gamba sinistra sul terreno di gioco. Al 46’ ci prova Pietrobattista dalla distanza ma il suo tiro è troppo debole e Signorini blocca senza problemi.
Dopo 6 minuti di recupero si conclude il match tra San Donato Tavarnelle e Sinalunghese, dominato in lungo e in largo dai padroni di casa, che termina 4 a 1.

14/04/2021 15:03