Serie D - Va alla Sinalunghese il derby senese contro il Lornano Badesse

Rosso blu che vanno avanti grazie alle reti di Redi e Pietrobattista, Sorrentino accorcia le distanze ma non basta per i locali

Di Mario Zevolini

Serie D - Va alla Sinalunghese il derby senese contro il Lornano Badesse

FORMAZIONI:
LORNANO BADESSE (3-4-1-2): Lombardini, Bonechi (73’ Corsi), Chiti (45’Gargano), Guitto, Manganelli, Cecconi (45’Discepolo) , Guidelli (63’Riccobono), Bedin, Marzeglia (58’Ortolini), Rinaldini, Sorentino
A disp.: Conti, Gargano, Teso, Discepolo, Magnano, Ortolini, Di Blasio, Riccobono, Corsi
All.: Vitaliano Bonuccelli
SINALUNGHESE (4-4-2): Marini, Tenti (51’Meoni), Papa, Cecci, Pietrobattista, Menchetti, Redi, Minocci, Boka Br. (86’Trombesi), Sciacca (72’ Vasseur), Doka Bj(68’ Cerofolini).
A disp.: Garbinesi, Meoni, Fanetti, Cerofolini, Trombesi, Romanini, Ferretti, Mangiaratti, Vasseur
All.: Guidotti Alessio
Arbitro: Marco Maria Di Nosse, 1° Assistente: Roberto Lobene, 2° Assistente: Manuel Cavalli
Ammonizioni: Chiti (B), Tenti (S), Doka Brent (S), Discepolo (B), Sorrentino (B)
Recupero: 0-5
Reti: 28’ Redi (S), 60’ Pietrobattista rig. (S), 89’Sorrentino (B).

PRIMO TEMPO
Partita che parte subito su ritmi sostenuti sia da una parte che dall’altra. Prima occasione per la Sinalunghese: lancio millimetrico per Redi al 6 minuto che appoggia dietro alla corrente Doka Bjorn, l’11 rosso blu calcia ma viene stoppato da un difensore che salva la porta delle Badesse. Seconda occasione per la Sinalunghese, Doka Bjorn mette un cross interessante al centro della difesa bianco azzurra dove Sciacca riesce a colpire ma il colpo è troppo debole e termina sul fondo. Si fanno vedere le Badesse al 13esimo su situazione da calcio d’angolo, Guidelli calcia direttamente verso la porta ma Marini sventa allontanando con i pugni. Al 15esimo l’opportunità più ghiotta delle Badesse nel primo tempo: Sorrentino va via in velocità a Menchetti, arriva sul fondo e mette una palla in mezzo ma nessun compagno riesce a colpire; sul contro cross di Chiti, Marzeglia sgomita in area e riesce a colpire in modo sporco verso la porta ma Papa riesce a salvare sulla linea. Ancora un pericolo da angolo per la Sinalunghese: Rinaldini raccoglie la respinta dell’angolo, supera tre avversari ma Menchetti si mette sulla traiettoria del tiro e riesce a respingere. Al 28esimo si sblocca l’incontro: Minocci di prima intenzione cambia gioco su Doka Bjorn che, dopo aver saltato due uomini mette un cioccolatino all’interno dell’area di rigore dove Redi non deve far altro che metterla dentro e siglare lo 0 a 1 per gli ospiti.  

SECONDO TEMPO
Al 53esimo prima occasione della ripresa: Sciacca raccoglie un pallone al limite dell’area, servitogli da Doka Brent,ma il suo tiro termina di poco alto sulla traversa. Al 60esimo rigore per la Sinalunghese,Doka Bjorn mette un pallone al centro per Menchetti che viene atterrato in area da nuovo entrato Discepolo. Dagli 11 metri si presenta Pietrobattista che spiazza Lombardini con un gran tiro sotto il sette e fa 0 a 2 per i rosso blu. Al 70esimo altra occasione per i rosso blu: Redi va via in velocità sull’esterno e mette un pallone interessante al centro per Doka Brent ma il pallone termina out. Alla mezz’ora del secondo tempo è Vasseur ad andare vicino alla rete, l’attaccante rosso blu esplode un gran destro che termina sul fondo. Al 78esimo Marini compie un miracolo: su cross di Riccobono, Ortolini riesce a calciare da due passi ma il numero uno della sinalunghese salva tutto. Grandissima occasione all’85esimo per le Badesse: Ortolini prova ancora a battere Marini ma il portiere rosso blu si fa trovare ancora pronto per parare. All’89esimo rigore per le Badese: Vasseur sgambetta involontariamente Sorrentino che cade in area. Dagli 11 metri va Sorrentino che spiazza nettamente Marini e accorcia le distanze per i locali. Nell’assalto finale le Badesse creano solo un occasione con Corsi che crossa direttamente su Marini che blocca senza problemi.
Termina dunque 1-2 il derby senese tra Lornano Badesse e Sinalunghese.

CONFERENZA POST-PARTITA
VITALIANO BONUCCELLI:”Se potessi cambiare qualcosa, cambierei l’approccio tattico alla partita. Vista la condizione fisica non ottimale della mia squadra è difficile esprimere il calcio che voglio proporre. Abbiamo pagato tantissimo la condizione atletica. Ora testa alla partita di mercoledì contro il Motespaccato”.
PIETRO MANGANELLI (Cap Badesse):”La condizione atletica non deve essere un alibi, dobbiamo trovare ora un modo per reagire. La squadra ha giocato al di sotto delle sue possibilità”.
ALESSIO GUIDOTTI:”Oggi sono molto contento, abbiamo gestito bene la gara e siamo stati lucidi, ci siamo meritati la vittoria finale .Mi sentivo che ci sarebbe stata un’ottima prestazione dopo la sconfitta di domenica, era nell’aria una prestazione del genere. I ragazzi se la sono meritata, sono eccezionali da ogni punto di vista, soprattutto dal punto di vista interiore e umano”.

01/04/2021 17:01